Nell’ambito del progetto nazionale approvato dal Ministero dello Sviluppo Economico lo scorso anno, denominato “I diritti dei consumatori nell’era della digitalizzazione”, anche la Federconsumatori Basilicata sarà parte attiva a livello regionale con un intenso programma di attività.
Gli ambiti di intervento sono quelli definiti dal progetto nazionale: educazione al consumo, economia digitale, alimentazione, servizi pubblici, trasporti, assicurazioni e credito. Su ciascuno di questi opereranno le 13 associazioni di consumatori attive in Basilicata che hanno aderito all’iniziativa.
La Federconsumatori regionale di Basilicata, presieduta dal neo presidente Michele Catalano, opererà sui temi dell’educazione finanziaria, del risparmio, del credito e delle assicurazioni, argomenti di grande interesse per la vita quotidiana di tutti gli utenti, che saranno divulgati attraverso campagne informative e seminari sia on line che in presenza. Per accrescere competenze sulle attività di banche e assicurazioni.
Nel prossimo mese di ottobre partiranno gli incontri informativi su polizze assicurative e contratti finanziari bancari – specifica il presidente Catalano. “Tali incontri si svolgeranno nella nostra sede di Potenza, ma ne sarà data ampia fruizione attraverso dei brevi video esplicativi pubblicati sui nostri canali web”. “Tra i primi temi – anticipa Catalano – ci sarà la direttiva europea MiFID e gli aspetti su cui il consumatore deve prestare attenzione prima di sottoscrivere un contratto assicurativo o finanziario”.
Tutti gli aggiornamenti sul programma degli incontri saranno disponibili sul sito federconsumatoribasilicata.it e sulla relativa pagina Facebook.

Di Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X