Notizie

Rapporto nazionale sul gioco d’azzardo on line

Spread the love

È stato presentato il Rapporto di CGIL e Federconsumatori sul gioco d’azzardo on line in Italia. Si chiama Il Libro nero dell’azzardo e presenta numeri in crescita negli ultimi anni, riscontrati grazie ai dati inediti riferiti al 2023, ottenuti con un accesso agli atti dall’Agenzia Dogane e Monopoli.

Dati regionali, provinciali e comunali, evidenziano la forte penetrazione delle mafie e dell’economia irregolare all’interno del gioco legale. Nel rapporto anche le “classifiche” del gioco per provincia, per capoluogo di regione e di provincia, e quella dei comuni superiori ai 10.000 abitanti.

Numeri davvero clamorosi, che evidenziano situazioni critiche al sud e al centro, ma con dati preoccupanti anche in diverse realtà del nord.

Stante l’incomprensibile divieto di diffusione dei dati di dettaglio del gioco fisico delle slot (AWP e VLT), Il Libro Nero, pur limitatamente al gioco online (che ha sorpassato nella raccolta il fisico) ambisce ad essere una vera e propria mappa delle crisi acute da azzardo, oggi presenti nel nostro paese.

Crisi sottovalutate, rispetto alla quale sarà sollecitata l’attenzione delle forze politiche e delle Istituzioni, a tutti i livelli.

Nel rapporto viene dato spazio anche al tema della sempre maggiore penetrazione delle diverse forme di azzardo tra la parte più giovane della popolazione, in particolare tra i minori.

Lo studio è scaricabile al seguente indirizzo: https://www.federconsumatori.it/wp-content/uploads/2024/05/ln2_revfinale_24maggio2024.pdf

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *