Eventi

 invito_26_5_2017

Evento del 26 maggio 2017

Convegno “Banche, derivati, territori”

Venerdì 26 maggio alle ore 16.00 presso la Camera di Commercio di Potenza in corso XVIII Agosto 34 si è tenuto il convegno promosso da Federconsumatori Basilicata “Banche, derivati, territorio” per riflettere sulle conseguenze dell’abuso di questi strumenti finanziari.

invito_26_5_20172L’iniziativa rientra nella serie di incontri sulle maggiori questioni finanziarie che attanagliano il Paese organizzati da Federconsumatori Basilicata. Dopo un primo incontro sul sovraindebitamento delle famiglie italiane e sulla Banca  Veneta, la Federconsumatori ha trattato il problema dei derivati e le conseguenze sulle tasche dei contribuenti.

 

00011-320x452

 


evento del 21 ottobre 2016

COLTO E MANGIATO: una giornata per combattere la contraffazione dell’agroalimentare italiano

Dopo l’iniziativa dello scorso luglio “Io sono originale”, desidero invitarti ad una giornata  intitolata “Colto e mangiato”, che è il proseguimento naturale della precedente e vuole sensibilizzare sul problema della contraffazione dell’agroalimentare Made in Italy.

Segnalo in agenda: venerdì 21 ottobre h 9.00 presso l’Hotel Le Monacelle – Via Riscatto, 9 MATERA – dopo i saluti di Luciano Zaffarese, Presidente della Federconsumatori di Matera, si confronteranno sulle frodi alimentari il Presidente Nazionale della Federconsumatori, Rosario Trefiletti, il già Procuratore  Capo a Torino Gian Carlo Caselli, l’ex ministro dell’Ambiente, Alfonso Pecoraro Scanio, l’Assessore alle Politiche Agricole e Forestali della Regione Basilicata, Luca Braia, il Direttore della CIA Basilicata, Donato Distefano, il Presidente Coldiretti Basilicata, Piergiorgio Quarto, il Direttore Coldiretti Basilicata, Francesco Manzari e il Presidente della Federconsumatori di Basilicata, Rocco Ligrani.

In buona sostanza, l’intento principale di “Colto e mangiato” è quello di portare i consumatori a saper distinguere e scegliere prodotti legali e certificati per un consumo più consapevole, rivolgendosi a rivenditori di fiducia, usufruendo di “filiere corte” e diffidando di offerte ambigue, tanto convenienti quanto potenzialmente rischiose per la salute.


Conferenza stampa Referendum anti trivelle in mare  05.04.2016  VIDEO 

conf. stampa referendum

referendum cartellina

 

 

X