OSSERVATORIO PREZZI: AUDIZIONE COMUNE DI POTENZA

OSSERVATORIO PREZZI: AUDIZIONE COMUNE DI POTENZA

Si è svolta quest’oggi l’audizione sull’andamento dei prezzi al consumo nel periodo Covid-19 della 5′ Commissione Consiliare del Comune di Potenza a cui anche la Federconsumatori Basilicata, nella persona del suo presidente Michele Catalano, è stata invitata a partecipare.


Nel suo intervento Catalano ha riportato che nel 2020 i rincari maggiori che si sono avuti in città hanno riguardato gli alimentari per una percentuale pari al 2.3%, a fronte di una media italiana dell’1.5% da dati Istat.
In linea alla media nazionale, invece, i prezzi dei servizi relativi alla sanità e all’istruzione. Bene la spesa potentina per quanto riguarda i servizi connessi alla fornitura di acqua, raccolta rifiuti e spese condominiali, che si attesta al – 6,4%, un dato che colloca Potenza al terzo posto in Italia, preceduta solo da Genova (-12%) e Trapani (- 6,8%).
Laddove si sono registrati degli incrementi, è per la scarsa mobilità dei consumatori a causa del lockdown e, quindi, dalla minore concorrenza tra gli esercizi commerciali.


La proposta fatta da Federconsumatori Basilicata e Adoc è quella di istituire quanto prima un osservatorio cittadino dei prezzi che possa orientare la propensione agli acquisti dei consumatori.

Admin

Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.