PRESIDIO CONTRO LA GUERRA

PRESIDIO CONTRO LA GUERRA

Sabato 26 febbraio, ore 10 Potenza piazza Mario Pagano e Matera piazza Vittorio Veneto.

Quanto sta accadendo in Ucraina è estremamente preoccupante. Le sconvolgenti notizie sul drammatico peggioramento della situazione in Ucraina, con i bombardamenti sulla capitale Kiev che avrebbero causato già la morte e il ferimento di centinaia di persone, ci inducono a mobilitarci immediatamente a sostegno delle ragioni della pace.

Sabato 26 febbraio, alle 10, la Rete della pace – di cui fa parte anche la Federconsumatori Basilicata– scenderà in piazza a Potenza e a Matera per ribadire la ferma contrarietà a ogni guerra. L’appuntamento è alle 10 in piazza Mario Pagano a Potenza e in piazza Vittorio Veneto a Matera. Cittadini e società civile sono invitati a unirsi per far arrivare un messaggio chiaro e deciso al governo italiano. In gioco sono la vita, il benessere di milioni di persone con esiti, peraltro, imprevedibili per la pace mondiale. Torniamo a ribadire la necessità urgente di un intervento deciso da parte delle istituzioni europee e mondiali affinché si lavori per tornare ai tavoli diplomatici e promuovere altre vie di risoluzione dei conflitti. Vanno riaffermati i valori del dialogo, ripartendo dalla applicazione degli accordi di Minsk, e nel rispetto degli accordi di Helsinki, ribadendo il principio dell’inviolabilità delle frontiere e rifiutando ogni tipo di intervento miliare.

Admin

Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.